ContattiAccedi/RegistratiAgenzia

ricerca avanzata             
 
VOLUMI
AVVOCATI
NOTAI
COMMERCIALISTI
CONSULENTI DEL LAVORO
MEDICI LEGALI
CANDIDATI A CONCORSI
STUDIOSI DEL DIRITTO
STUDENTI
ALTRO
LINK UTILI
copertina
Data pubblicazione: Giugno 2019

Disponibilità:

disponibile in 5/7 giorni lavorativi
 
×
00: 0

Memento Pratico - Immobili e condominio

Casa Editrice: Giuffre' Francis Lefebvre S.p.A.
Anno edizione: 2019
Pagine: 1320

ISBN 9788828807223
Codice Giuffrè: 024204693

Categorie: Altro.
Materia: Locazioni e Condominio
Area di interesse: Immobili e Condominio

€ 100.00

* Il servizio di visione non comporta obbligo di acquisto e può essere richiesto sia presso il proprio indirizzo, mediante un nostro agente di zona, sia presso l'agenzia.

Indice pdf

Il volume esamina la materia da due punti di vista complementari: immobiliare e condominiale, offrendo una disamina completa degli aspetti sia civilistici sia fiscali.

La materia del condominio è approfondita nel dettaglio: il ruolo dell’amministratore, i poteri dell’assemblea, le spese, i servizi condominiali (portiere, riscaldamento, ascensore, ecc.) con esempi pratici, casi concreti e con la giurisprudenza recente. Dal punto di vista civilistico analizza nel dettaglio come acquistare un immobile, dalle trattative all’atto notarile, compresi i metodi di finanziamento e guida il lettore che vuole gestire l’immobile e ottenerne una rendita.

Le variabili fiscali sono presentate in modo chiaro e preciso al fine di poter effettuare scelte consapevoli anche alla luce dei costi da sostenere.

Completano l’opera più di 200 tabelle riassuntive, numerosi schemi esemplificativi, continui riferimenti alla giurisprudenza più recente, esempi e casi concreti.

Principali novità
Tutto su IMU e TASI
Nuovi adempimenti fiscali per gli amministratori di condominio
Detrazioni IRPEF per interventi antisismici effettuati dal 2017
Detrazioni per acquisto di abitazioni da imprese costruttrici/ristrutturatrici
Mutui in favore dei consumatori garantiti da ipoteca su immobili residenziali D.Lgs. 72/2016
Novità in materia di SCIA e di adempimenti sulla documentazione urbanistica D.Lgs. 126/2016 e D.Lgs. 222/2016
Detrazioni IRPEF sui canoni pagati per il leasing dell’abitazione principale
Modifica alla disciplina della cedolare secca applicabile alle locazioni abitative
Novità in materia di vendite forzate all’asta
Novità in materia di termoregolazione e contabilizzazione del calore
Novità della disciplina nel funzionamento degli ascensori
Nuove dichiarazioni di successione per gli immobili ereditati
Nuova disciplina del rapporto di lavoro dei portieri e degli altri lavoratori dipendenti del condominio: procedure da seguire alla cessazione del rapporto di lavoro, adempimenti datoriali in caso di infortunio sul lavoro, disposizioni in materia di contratti di lavoro particolari (apprendistato, contratto a termine, somministrazione di lavoro e part-time)


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

La locazione di immobili urbani ad uso abitativo

La locazione di immobili urbani ad uso abitativo

€ 28.00

Il contenzioso tecnico nel diritto immobiliare

Il contenzioso tecnico nel diritto immobiliare

€ 18.00

Guida pratica al nuovo condominio

Guida pratica al nuovo condominio

€ 48.00

Locazioni immobiliari

Locazioni immobiliari

€ 38.00

Le responsabilità dell'amministratore di condominio

Le responsabilità dell'amministratore di condominio

€ 18.00

Condominio e responsabilità

Condominio e responsabilità

€ 80.00

Le tue richieste in visione  

Non hai ancora chiesto alcun libro in visione.
Puoi chiedere di avere in visione i libri, senza alcun impegno da parte tua!



Diritto e Giustizia

La nomina del difensore di fiducia a mezzo PEC

La nomina del difensore di fiducia a mezzo PEC
Fermo restando che la nomina dell’avvocato di fiducia deve rispettare le forme di cui all’art. 96 c.p.p., l’invio di tale comunicazione a mezzo PEC può essere considerato uno strumento attraverso il quale la dichiarazione viene fatta pervenire all’autorità procedente. In tal caso, il difensore deve però attivarsi per verificare che l’istanza sia effettivamente pervenuta alla cancelleria del giudice e tempestivamente portata alla sua attenzione.  

20 May 2019